ASSODIMI - ASSONOLO

Associazione Distributori Noleggiatori
Centri Assistenza e Formazione
di macchine e attrezzature strumentali

Log Assodimi: Convocazione dell’associazione dei noleggiatori all’agenzia delle Entrate

Log Assodimi: Convocazione dell’associazione dei noleggiatori all’agenzia delle Entrate

ASSODIMI è stata convocata al Sosa delle Agenzia Delle entrate per parlare dei nuovi indici di affidabilità fiscale




 
Marco Prosperi ed Erik Pinet (azienda noleggio Nolocom) si sono recati nella sede romana dove hanno ascoltato e collaborato con funzionari del Sosa per i nuovi indici che andranno a sopperire gli studi di settore, in particolare per il gruppo inerente al mondo del noleggio di macchine e attrezzature.

I funzionari presenti hanno voluto ribadire l'importanza di questo nuovo indice che segnerà uno spartiacque con il vecchio indice di settore.

Il sistema si basa su medie statistiche di varie variabili in modo da definire un indice che inserirà l'azienda in un livello da 0 a 10 fornendo sia premiabilità (ancora da definire) di tipo base o avanzato e anche indicazioni su quali microindici devono essere migliorati.

Assodimi ha spiegato come è strutturato il comparto e si è data disponibile a dare supporto, l'agenzia ha fornito lo schema di calcolo ed esempi per far interpretare il nuovo indice. Assodimi organizzerà a breve una riunione per indicare all'agenzia quali miglioramenti possono essere inseriti nell'indice.

Si fa notare che per la prima volta vengono presi in considerazione variabili basate sulla localizzazione dell'azienda, sull'andamento economico del settore ed altri microvariabili che in base al proprio peso dovrebbero far diventare questo indice meno “ingessato” di quello vecchio.

Ci è stato fatto vedere in forma riservata una proiezione dell’intero comparto usando il nuovo algoritmo di calcolo. Dallo studio con questa formulazione è risultato che l'intero comparto composto da circa 1400 contribuenti è ancora in affanno in special modo se guardiamo la sezione dei dipendenti.
Si fa comunque notare che circa il 56% otterrebbe la sufficienza e ben il 27% le premiabilità.


Contattaci

Campi Richiesti *