ASSODIMI - ASSONOLO

Associazione Distributori Noleggiatori
Centri Assistenza e Formazione
di macchine e attrezzature strumentali

Log Assodimi: Incontro del gruppo di lavoro interassociativo: Assodimi-Ascomac-Unacea-Ipaf-Siteb-Unacma

Log Assodimi: Incontro del gruppo di lavoro interassociativo: Assodimi-Ascomac-Unacea-Ipaf-Siteb-Unacma

Periodicamente Assodimi partecipa al gruppo di lavoro interassociativo con altre realtà della filiera macchine per portare avanti questioni comuni ai tavoli ministeriali.




 
In particolare il 3 luglio ci siamo riuniti a Roma presso la sede di Ascomac per discutere dei seguenti punti:
  1. Furti: E’ stato deciso di creare una nomenclatura comune dei mezzi che vengono rubati da passare al ministero dell’interno in modo da poter avere nel tempo statistiche reali sui mezzi rubati. Nel prossimo periodo una delegazione del gruppo di lavoro si recherà presso il ministero dell’interno per discutere come meglio avere i dati dei furti in Italia e avere una delucidazione per i mezzi a noleggio che rientrano nell’appropriazione indebita
  2. Sburocratizzazione per l’immatricolazione dei mezzi provenienti dall’estero. Assodimi appoggia pienamente il lavoro che viene svolto continuamente verso il ministero dei trasporti e in particolare verso la sezione della motorizzazione civile per cercare di semplificare al massimo la gestione delle immatricolazioni in particolar modo cercando di diminuire la parte cartacea
  3. Problema di lentezza e burocratico verso le agenzie doganali per il calcolo delle accise UTF per i gruppi elettrogeni. Insieme ad una delegazione del gruppo di lavoro e con alcuni noleggiatori ci recheremo presso gli uffici competenti per cercare di semplificare la burocrazia del settore
  4. Passaggio motori allo STAGE 5. In particolare per il settore Gruppi elettrogeni. Dal 01/01/2019 i nuovi motori utilizzati nelle macchine e in particolare nei GE dovranno essere stage 5 quindi con una tecnologia che riduce moltissimo le emissioni. (lo stage 0 potrà rimanere esclusivamente per i GE in uso backupo stazionario e lo stage 3 vendibile fino al 31/12/2020 per le rimanenze di magazzino) Si fa notare che lo stage 5 è una nuova frontiera che però comporta l’uso di macchine sempre a regime e quindi come spesso succede nel noleggio, che il gruppi elettrogeni vengono presi e noleggiati a regimi molto inferiori, potrà causar dei problemi notevoli di gestione. Stiamo studiando alcune conformazioni (come la parallela) che potrebbe permettere migliore gestione. Ci è stato fatto notare che il nuovo standard non prevede nessuna rottamazione dei vecchi motori.
Se i soci hanno richieste o questioni da portare al gruppo di lavoro lo può fare informando la segreteria soci

Contattaci

Campi Richiesti *