ASSODIMI - ASSONOLO

Associazione Distributori Noleggiatori
Centri Assistenza e Formazione
di macchine e attrezzature strumentali

Software per la sicurezza del macchinario

Il sistema ha l’obiettivo di rendere disponibile le principali norme di riferimento per impedire il raggiungimento delle parti pericolose delle macchine e delle attrezzature di lavoro

Software per la sicurezza del macchinario
Il sistema ha l’obiettivo di rendere disponibile le principali norme di riferimento per impedire il raggiungimento delle parti pericolose delle macchine e delle attrezzature di lavoro


L'inail e in collaborazione con il Dit (Dipartimento Innovazioni Tecnologiche e Sicurezza degli Impianti) ha elaborato due software per innalzare la cultura sulla sicurezza. I software sono stati elaborati con un linguaggio comprensibile a tutti e sono dotati di immagini ed help. In particolare questi prodotti risultano utili ai datori di lavoro, tenuti a mettere a disposizione propria e dei propri lavoratori macchine ed attrezzature di lavoro che siano sicure.
I due applicativi, consultabili anche in lingua inglese, sono particolarmente risolutivi nel caso in cui dispositivi di protezione materiali e/o immateriali siano forniti e installati successivamente alla fabbricazione del macchinario o della attrezzatura di lavoro.

Per la presentazione completa del sistema clicca qui (link a http://sicurezzasullavoro.inail.it/PortalePrevenzioneWeb/wcm/idc/groups/prevenzione/documents/document/ucm_169268.pdf)


Software EN 13855:2010

Sicurezza del Macchinario - Posizionamento dei dispositivi di protezione in funzione delle velocità di avvicinamento di parti del corpo
Il software utilizza la metodologia prescritta nella norma armonizzata EN 13855:2010 attraverso la formula generale per il calcolo della distanza “S”, intesa coma la distanza minima tra dispositivi di rilevamento/azionamento degli apparecchi di protezione e la zona pericolosa. In questa prima stesura del software si è tenuto conto della protezione attraverso barriere immateriali e dell’approccio diretto.

Software EN 13857: 2008

Sicurezza del Macchinario - Distanze di sicurezza per impedire il raggiungimento di zone pericolose con gli arti superiori e inferiori
Il software utilizzando le prescrizioni contenute nella norma armonizzata EN 13857:2008 relative alle distanze di sicurezza per impedire il raggiungimento di zone pericolose del macchinario, è di ausilio nel calcolo di tale distanza utilizzando tabelle e livello di rischio. Tali livelli devono essere preliminarmente stimati attraverso una valutazione del rischio che tenga conto di tutti i possibili accessi. Si sottolinea che sono state prese in considerazione solo le tabelle relative ad adulti sopra i 14 anni.

Per accedere ai due sistemai (a cui bisogna registrarsi gratuitamente) cliccare qui (link a https://ricercascientifica.inail.it/sicurezzamacchinario/)

Contattaci

Campi Richiesti *