Associazione Distributori e Noleggiatori di Beni Strumentali

Kiloutou mantiene alti investimenti nel 2019
 Kiloutou investirà fino a 192 milioni di euro nella sua flotta nel 2019 a seguito di una spesa record di 203 milioni di euro l'anno scorso.

Kiloutou mantiene alti investimenti nel 2019

  • 21/02/2019
Kiloutou investirà fino a 192 milioni di euro nella sua flotta nel 2019 a seguito di una spesa record di 203 milioni di euro l'anno scorso.

La società ha delineato i suoi piani di investimento in quanto ha annunciato un aumento del 13,5% dei ricavi nel 2018 equivalenti a € 689 milioni. L'attività di noleggio in Francia, che è di proprietà di gruppi di private equity HLDI e HLD Europe, non ha fornito alcuna informazione sul profitto.
 
Kiloutou, che ha 550 depositi in Francia, Polonia, Spagna, Italia e Germania, ha ribadito la sua strategia di crescita organica e attraverso acquisizioni. Negli ultimi 12 mesi ha acquisito quattro società di noleggio, due in Germania e una in Spagna e in Francia.
 
Altre iniziative nel 2019 includono una promessa del cliente "Perfettamente vicino a te" e tre innovazioni di prodotto incentrate su salute e sicurezza.
 
L'iniziativa "vicino a te" si concentrerà sulla vicinanza e la capacità di risposta ai clienti, legata all'affidabilità delle apparecchiature, all'assistenza tecnica remota e alla presenza "omni-channel" attraverso i depositi, il sito web, l'app cliente e il catalogo.
 
Il servizio di assistenza tecnica consentirà di gestire le richieste remote durante le chiamate telefoniche, senza l'intervento di un tecnico sul posto. Il cliente può contattare un consulente Kiloutou dalle 5:00 alle 22:00, cinque giorni alla settimana. Se è richiesto un tecnico sul posto, Kiloutou ha dichiarato che ne fornirà uno entro quattro ore, per sostituire o riparare l'attrezzatura.
 
Uno dei tre nuovi prodotti di sicurezza ora lanciati dalla società comprende esoscheletri o ergoscheletri - prodotti da Gobio - che forniscono supporto per gli operai che usano utensili elettrici. Questi possono aiutare a ridurre i disturbi muscoloscheletrici.
 
La seconda innovazione è un servizio di noleggio di droni attraverso una collaborazione con IVA Drones. Questi forniranno un modo sicuro per effettuare ispezioni o monitorare i progetti.
 
Infine, offrirà un "giubbotto" per i lavoratori abilitato per l'RFID, che, quando collegato a un tag RFID in una macchina, fornirà avvisi di prossimità sia all'operatore della macchina che all'utilizzatore della maglia. Questa tecnologia viene offerta attraverso una collaborazione con la società specializzata Kare.

CONTATTACI